Il MUDI presenta il suo brand

Progettato dall’agenzia creativa Laboratori del Brand, il brand MUDI vuole essere un progetto accattivante e funzionale per i visitatori del Museo Diffuso.

Il marchio, all’interno di un quadrato, comprende la lettera M (di Museo, Mudi e Palazzo Mocci) e 3 icone che simboleggiano le aree tematiche del MUDI: la fortezza per i monumenti, la foglia per la natura ed il play per il cinema.
Anche i colori non sono lasciati al caso ma sono il frutto di un attento studio delle convenzione cromatiche nella mente dell’osservatore.

Il valore aggiunto di questo è brand è la funzionalità, il suo essere guida durante il percorso per le vie del borgo. Un codice-colore infatti permetterà ai visitatori di capire in quale delle tre aree tematiche si trovano solamente guardando il marchio nei vari totem informativi: se ci troviamo nei pressi di un monumento infatti si “spegneranno” tutte le icone (diventando nere) e rimarrà colorata soltanto quella protagonista, viceversa se ci troviamo in un sentiero naturalistico diventeranno nere tutte le icone tranne la foglia e così via.

L’identità visiva inoltre, così come vuole la filosofia del MUDI, vuole uscire fuori dagli schemi tradizionali, proiettando il visitatore anche graficamente al di fuori dello spazio circoscritto di una locandina, di un flyer o di un poster. Così, delle linee perpendicolari che si sviluppano a partire dal marchio, si protendono verso l’esterno del supporto simboleggiano la proiezione del visitatore verso nuovi spazi, nuovi scenari, nuovi punti di vista.